Accessori di un buon Temporary Shop

Sia chi offre una location e sia chi la cerca, deve tenere in considerazione una serie di accessori molto importanti che occorrono per l’allestimento efficace di un temporary shop. Trattandosi di un evento circoscritto  ad un breve lasso di tempo è indispensabile che ciascun passante abbia soltanto motivi per entrare e non per starsene fuori. Alla luce di queste considerazioni, si può facilmente intuire la necessità di dotare la location in primo luogo di tutte le opportune tecnologie a budget zero. A tal proposito consigliamo di rivolgersi alla pluriennale esperienza di “Storage Store” per avere un’adeguata consulenza su questi elementi di vitale importanza. La nostra associazione inoltre collabora attivamente da anni con i maggiori players del mercato per fornire tutta l’assistenza necessaria all’implementazione, realizzazione e gestione di ogni supporto tecnologico. Ecco la lista di accessori:

Impianto di climatizzazione. Oramai siamo tutti talmente abituati all’aria condizionata, che questo è un’elemento che viene tenuto in grande considerazione dai visitatori di un esercizio commerciale. E’ risaputo che, durante i mesi estivi, molta gente frequenta i centri commerciali climatizzati allo scopo principale di prendere il fresco; la maggior parte di questa utenza, acquista comunque anche se è lì per un altro motivo.

Impianto antifurto o videosorveglianza. Il tema della sicurezza è di grandissima attualità non solo per i titolari ma anche per i clienti. Un impianto di videosorveglianza fa sentire il cliente protetto e sicuro all’interno dello spazio, fungendo da deterrente ad eventuali malintenzionati o soggetti importuni, con la possibilità di accedere, via internet,  al pannello di controllo e alle videoregistrazioni degli impianti di antifurto e videosorveglianza.

Saracinesche a maglie larghe. Anche durante l’orario di chiusura, il contenuto delle vetrine del temporary shop deve essere accessibile visivamente dai passanti. Ricordiamo sempre che occorre sfruttare al massimo il breve tempo che si ha a disposizione, quindi il negozio deve poter “lavorare” anche quando è chiuso.

Telefono, fax e rete internet. Al di là della presenza imprescindibile di telefono fisso e fax, occorre tener presente che una rete Wi-Fi, possibilmente ad accesso gratuito da parte dei visitatori, è un ottimo incentivo, soprattutto per il pubblico giovane, a recarsi nello spazio commerciale e anche per eventualmente raccogliere contatti email da utilizzare per successive campagne di internet marketing.

PC, lettore ottico, POS. La valuta digitale sta sostituendo sempre più largamente l’utilizzo del contante. E’ bene quindi evitare di farsi cogliere impreparati da chi vuole pagare con bancomat o carta di credito. Anche il lettore ottico dei codici a barre è un prezioso strumento di lavoro che consente di velocizzare notevolmente le operazioni di cassa.

Filodiffusione. La musica ha un ruolo che primeggia nella cultura di ogni società. Disporre di un impianto di diffusione acustica fa sì che l’esperienza del visitatore non sia limitata all’aspetto visivo ma diventi multisensoriale.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento